Eventi trovati:295
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Teatro

Inizio ore 16.00 al Teatro Comunale Gozzi di Pasiano di Pordenone (Piazza Alcide De Gasperi)

Biglietto unico € 4,00

Info: ERT FVG tel.0432/224211

Domenica 17 marzo ore 16.00 "Ciripiripì"(dai 3 anni)
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Nati per Leggere
Letture in Biblioteca a Cordovado, sabato 23 marzo, ore 10.30, rivolte ai bambini 2-6 anni.
Biblioteca di Cordovado, sabato 23 marzo, ore 10.30.
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Cinema; Incontri con l'autore; Mostre; Progetti speciali
Crescere Leggendo è un percorso di promozione alla lettura rivolto ai bambini di età 6-11 anni di ampio respiro che coinvolge biblioteche e scuole della regione FVG, ideato e promosso dall'A.I.B., Cooperativa Damatrà, ERT e sostenuto dalla regione FVG.
Festival della letteratura bambina
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Mostre; Progetti speciali
La Biblioteca Vivente è come una vera biblioteca con lettori,bibliotecari e un catalogo di titoli solo che i libri sono persone che si mettono a disposizione per raccontare il loro libro preferito. La Biblioteca Vivente è un progetto Youngster condotto dalla Cooperativa Damatrà e dalla Biblioteche e Istituti scolastici di primo e secondo grado del FVG. La Biblioteca Vivente a San Vito al Tagliamento avrà come protagonisti i ragazzi delle Scuole Secondarie di Secondo grado sia come lettori che come libri.
Centro Storico - San Vito al TagliamentoCentro Storico San Vito al Tagliamento
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Progetti speciali
TOCCO QUINDI VEDO èun percorso di conoscenza dell'arte attraverso l'uso del tatto. Con l'ausilio dei volontari del CILP ai visitatori verrà offerta la possibilità di comprendere come il tatto possa diventare un mezzo di lettura per il disabile visivo, ma anche una risorsa in più per tutti.In questo percorso di sensibilizzazione artistica e sociale, tutti, anche i bambini e ragazzi,guidati dalla voce dei volontari del Libro Parlato e da Roberta Garlatti che cura la parte introduttiva sull'arte, avranno modo di esplorare alcune delle più importanti opere in bassorilievo del Museo tattile di Feltre.
Museo Tattile itinerante CILPBiblioteca civica -2° piano
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi
Tradizionale festa di primavera, giunta alla sua 65a edizione, organizzata dalla Pro Casarsa della Delizia insieme al Comune di Casarsa della Delizia, alla cantina La Delizia e con il contributo di istituzioni, sponsor e associazioni locali, che vuole valorizzare il territorio e il suo prodotto principe: il vino.
Festa di Primavera Casarsa della Delizia
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Nati per Leggere
Letture in Biblioteca a Cordovado, sabato 4 maggio, ore 10.30, rivolte ai bambini 2-6 anni.
Biblioteca di Cordovado, sabato 04 maggio, ore 10.30.
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi
Biblioteca di Cordovado, sabato 02 maggio, ore 17.
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Musica; Teatro

Il Teatro Pasolini di Casarsa della Delizia ospita domenica 19 maggio 2013 alle ore 17.00 la 1a edizione della Rassegna regionale per cori giovanili dal titolo "Primavera di voci giovani".

La manifestazione è organizzata dall'USCI Friuli-Venezia Giulia, in collaborazione con la Città di Casarsa della Delizia, l'Unione Società Corali Friulane.

Con il patrocinio della Federazione Nazionale Italiana Associazsioni regionali di cori (FENIARCO) e con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e la Fondazione CRUP.

Partendo dalla positiva esperienza maturata con il progetto Primavera di Voci, l’Usci Friuli Venezia Giulia propone una giornata dedicata ai cori giovanili e delle scuole secondarie di secondo grado. Intende essere questo un primo passo verso una più diffusa e strutturata strategia a favore del mondo corale giovanile regionale, nella sua vitale varietà e vivacità di proposte.

È infatti ormai riconosciuto che la pratica corale tra i giovani e i giovanissimi costituisce un’importante occasione di crescita culturale e di maturazione della persona, non solo sul piano strettamente musicale ma anche dal punto di vista della socializzazione e della formazione dell’individuo.

Soprattutto in età adolescenziale, il canto corale può agire in maniera positiva sullo sviluppo umano, sociale e culturale del giovane corista, ed è per questo che tale virtuosa pratica richiede di essere costantemente accompagnata e incentivata, nella consapevolezza delle forti difficoltà che questa fascia d’età inevitabilmente porta con sé, dalle criticità fisiologiche legate alla muta della voce fino al rischio sempre presente della dispersione e dell’allontanamento dei giovani dal coro, assorbiti dai mille input (non sempre positivi e costruttivi) con cui la società della comunicazione li investe.

Incentivare la coralità giovanile significa dunque anche rafforzare il ponte tra la realtà dei cori di voci bianche, spesso attivi all’interno di una più ampia programmazione di una scuola di musica o di un istituto scolastico, e l’universo della coralità adulta; significa garantire così il continuo ricambio generazionale investendo sul futuro, ma anche potenziare una realtà presente che, per la sua preziosità, merita di essere valorizzata.

Rassegna regionale per cori giovaniliCasarsa della Delizia, Teatro Pier Paolo Pasolini, 19/05/2013
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Nati per Leggere
itinerari in bici per bambini e famiglieValvasone, 27/06/2013
<< < | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ... | > >> Pagina 20 di 30