Eventi trovati:76
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Progetti speciali; Teatro
Teatro comunale Pier Paolo Pasolini Casarsa della DeliziaTeatro Comunale Pier Paolo Pasolini, 21 gennaio 2017
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Nati per Leggere; Progetti speciali; Teatro
Cordovado - domenica 11 giugno 2017Cordovado - Parco di Palazzo Mainardi, piazza Cecchini
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Musica; Progetti speciali; Teatro
Spettacolo e passeggiata culturale con guida a Cordovado, venerdì 30 giugno e domenica 02 luglio 2017
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Incontri con l'autore; Progetti speciali; Teatro
LÙSIGNIS. NEI BORGHI DI PASOLINI 

Nell’articolo intitolato "Il vuoto del potere" ovvero "l'articolo delle lucciole", pubblicato sul Corriere della Sera il 1° febbraio 1975, Pier Paolo Pasolini si cimenta in una straordinaria descrizione del processo di trasformazione dell’Italia dall’immediato dopoguerra ai suoi giorni: “Nei primi anni sessanta, a causa dell'inquinamento dell'aria, e, soprattutto, in campagna, a causa dell'inquinamento dell'acqua (gli azzurri fiumi e le rogge trasparenti) sono cominciate a scomparire le lucciole. Il fenomeno è stato fulmineo e folgorante. Dopo pochi anni le lucciole non c'erano più. Quel "qualcosa" che è accaduto una decina di anni fa lo chiamerò dunque "scomparsa delle lucciole". Dopo di che gli italiani “sono diventati in pochi anni (specie nel centro-sud) un popolo degenerato, ridicolo, mostruoso, criminale. Basta soltanto uscire per strada per capirlo. Ma, naturalmente, per capire i cambiamenti della gente, bisogna amarla. Io, purtroppo, questa gente italiana, l'avevo amata: sia al di fuori degli schemi del potere (anzi, in opposizione disperata a essi), sia al di fuori degli schemi populisti e umanitari. Si trattava di un amore reale, radicato nel mio modo di essere. Ho visto dunque "coi miei sensi" il comportamento coatto del potere dei consumi ricreare e deformare la coscienza del popolo italiani, fino a una irreversibile degradazione”. Cosa sono dunque le lucciole? La definizione - nelle parole dello scrittore casarsese - spazia infatti tra le sorgenti della cultura popolare e un sistema di pensiero ormai scomparso. Ritrovare le lucciole (“Lùsignis”) nei borghi di Pasolini, vuol dire recuperare la propria capacità di sentire e condividere valori sopiti, ma non dimenticati, perché “il compito che incombe su di noi oggi sarebbe dunque questo: rifuggire la luce dei riflettori per andare a cercare, nella notte, dove ancora sopravvivono - e si amano - le lucciole”.
A Casarsa nei borghi di Pier Paolo PasoliniCasarsa della Delizia
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Bambini e Ragazzi; Musica; Teatro
esecuzione dal vivo di "Atom Heart Mother", capolavoro prog dei Pink Floyd con l'Orchestra dell'Accademia Musicale Naonis Pink Size Pink Floyd Tribute Band Coro del Friuli Venezia Giulia diretto da Cristiano Dell'OsteTeatro Comunale Pier Paolo Pasolini, 14 marzo 2019
Sistema Bibliotecario della Pianura Pordenonese
Incontri con l'autore; Progetti speciali; Teatro

Presentazione del libro

La voce di Impastato

da Peppino Impastato a Mafia Capitale, l'Italia sotto inchiesta

di Ivan Vadori con le fotografie di Elia Falaschi

modera Marta Daneluzzi
letture di Ruggero Degano


martedì 28 maggio 2019 ore 20.45


Antico Teatro Arrigoni
San Vito al Tagliamento

presentazione del libro di Ivan Vadori e Elia FalaschiAntico Teatro Arrigoni - San Vito al Tagliamento, 28 maggio 2019 ore 20.45
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | ... | > >> Pagina 8 di 8